Category Archives: Libri

Alieni e Chiacchiere, l’ultimo lavoro di Federico Miragliotta

CAPO D’ORLANDO – Domenica 6 novembre 2016 alle 19 nei locali della Pinacoteca di Capo d’Orlando si presenterà “Alieni e chiacchiere e comunque niente di importante” di Federico Miragliotta, premio Letterario 2016 “La Capannina”.

alieni-e-chiacchiere-e-comunque-niente-di-importanteParteciperanno all’incontro il giornalista di “Repubblica” Claudio Reale e di Clara Aiosa teologa e Presidente della Fondazione “G.A Borgese”. In un frammento di arte condivisa, tra scatti fotografici di diversi autori, la presentazione sarà arricchita dalle letture affidate ad Oriana Civile, Chiara Lazzaro, Giuseppe Trusso e Alba Caliò accompagnati dalle musiche di Nino Milia e da un intervento inedito di Marco Corrao, validi professionisti attivamente impegnati nel panorama artistico e culturale siciliano.
L’incontro è stato organizzato con il Patrocinio del Comune di Capo d’Orlando, della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, della Fondazione G.A Borgese, dell’Associazione Sak Be, dell’Associazione Crossroad Club, dell’Associazione Quajetri, della Free Day Production, del Blu Network, del Caffè Letterario La Capannina e di Radio Italia Anni 60 ME.

A Ficarra si presenta “La Terrazza del Pensiero”

Ficarra – Sabato 16 luglio alle ore 20,30, nella terrazza del Palazzo Baronale Milio-Ficarra, sarà presentata l’iniziativa culturale “La terrazza del Pensiero”, proposta dall’Associazione “Il Cenobio, che vede la collaborazione del Comune di Ficarra, dell’Associazione “Sulle Tracce del GATTOPARDO” e dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Interverranno il Sindaco Gaetano Artale e Rosetta Casella, per l’Associazione “Il Cenobio”.Locandina Ficarra DEF

Durante l’incontro sarà presentato il libro edito da Anoc Editore, “La struttura aritmetica della Divina Commedia” di Barbara, Italo e Rinaldo Anastasi, Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Tortorici.Il libro sarà presentato dalla Prof.ssa Maria Cristina Mangano. Saranno presenti gli autori, che al termine della presentazione converseranno con il pubblico sul tema trattato. Al termine Saperi & Sapori di Sicilia, degustazione del prodotto tipico Ficarrese “I Nuciddi „Ngnazzati”, a cura di Piero Catena, ovvero come coniugare aspetti culturali, di sensibilizzazione e di promozione degli antichi sapori locali e di Sicilia, in occasione di eventi legati alla presentazione di libri. I prossimi appuntamenti culturali si terranno il 22 e il 29 luglio.

Libri: Michele Perriera, La morte non vince la memoria presentato a Capo d’Orlando

CAPO d’ORLANDO – L’Associazione Culturale “Rosso di San Secondo” Gruppo Teatrale Il Laboratorio invita alla presentazione del libro “MICHELE PERRIERA – La morte non vince la memoria” di Valeria Spallino. L’evento avrà luogo sabato 16 aprile alle ore 17, presso la sede dell’Associazione Culturale, ubicata in via Duca di Genova, 18. Sarà presente l’autrice.phpThumb_generated_thumbnail-207x300

La manifestazione avrà il seguente svolgimento:

Saluti del Presidente Pippo Galipò;

Interverranno i relatori: Alberto Samonà, Vittorio Alfieri.

Coordina i lavori: Giuseppe Sapone.

Letture a cura di Nella Natoli e Antonio Puglisi.

A conclusione dei lavori, l’Associazione offrirà un rinfresco.

 

Il Presidente

Pippo Galipò

 

LOC, uno spazio di aggregazione e crescita culturale

Capo d’Orlando – In questi ultimi cinque anni ho visto la metamorfosi di un luogo, di uno spazio comunale divenire punto di riferimento di artisti e intellettuali, di medici e scrittori, e di gente comune. Grazie al responsabile Giacomo Miracola, Pinacoteca e Biblioteca hanno potenziato l’offerta delle attività già esistenti e gettato le basi per offrire alla comunità laboratori e workshop, conferenze e mostre ed altro ancora, nei tanti ambiti dell’arte, della cultura e della scienza.12496240_970541653020202_8563918719906296474_oIMG_20160213_070258

Scolari, studenti, professionisti, insegnanti, pittori e tante altre categorie di utenti, hanno potuto usufruire di una struttura che negli anni appunto, si è modellata alle esigenze di quanti hanno chiesto l’utilizzo di questo spazio, non inteso solo come edificio, ma anche come collaborazione d’intelligenze.12670569_10205288743010366_397880584536431964_n

Tante le conferenze da me stessa presenziate, ed oggi sono fiera di poter dire “io c’ero” all’inizio di questo meraviglioso percorso.

538505_396645433713817_965554579_n556264_396282667083427_1245385829_n

Le foto ripropongono eventi svolti, fino ad arrivare alla presentazione del volume “Tutti gli uomini del Generale” della  giornalista Fabiola Paterniti, tenutasi ieri nella sala “Tano Cuva” della Biblioteca.

Impariamo a guardare il bello che abbiamo costruito per poterlo migliorare sempre di più.

Convegno sulla Comunicazione a Sant’Agata M.llo

S.Agata M.llo – Venerdì 11 dicembre alle 18,30 nei locali del circolo Dante Alighieri verrà presentato il libro “Comunicazione pubblica e impresa” di Francesco Pira e di Andrea Altinier, edito da Libreria universitaria edizioni. All’evento, curato dalla Fondazione Mancuso e dall’associazione Cara Beltà-Sicilia, parteciperanno il coautore Francesco Pira, Milena Romeo, presidente di Cara beltà, il senatore Bruno Mancuso e il giornalista Nicola Marinaro.mancuso

Il volume studia ed analizza le moderne tecniche di comunicazione pubblica e d’impresa con un occhio sempre attento su come quest’ultime si sviluppano nella Rete. Un libro scritto e pensato non solo per gli studenti, ma anche per gli operatori della comunicazione che ogni giorno operano in un settore sempre più complesso e articolato. La prefazione porta la firma del professor Mariano Diotto, Direttore del Corso di Comunicazione dello Iusve. “È un progetto che parte non solo dall’amore verso la comunicazione, ma da un lavoro di analisi e ricerca durato quasi due anni per individuare case history, teorie nuove, ricerche sui trend e sul consumo dei media per accendere le luci su un mondo in costante cambiamento e che richiede sempre più competenza e professionalità” spiegano gli autori commentando la pubblicazione.

Francesco Pira, è docente di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina e di comunicazione pubblica e d’impresa presso lo IUSVE di Venezia e Verona. Andrea Altinier si occupa di comunicazione pubblica ed istituzionale ed è docente dal 2013 presso lo IUVE di Venezia .

“Scirocco” alla biblioteca paladina

Capo d’Orlando – A cura dell’associazione culturale “Recitando e Parolando” e con il patrocinio comunale, alla biblioteca di via del Fanciullo, domani 4 dicembre alle ore 18, nell’ambito de “I Venerdì letterari”, sarà presentato il volume “Scirocco” di Mariangela Biffarella. Relatrice l’architetto Giusetta Cavolo (in foto). giusetta cavolo12122628_938081512932883_1196031879468623080_n

L’autrice, Mariangela Biffarella è nata a Mistretta. Il padre, pittore e abile narratore di fiabe, le tramanda la passione per l’arte, in tutte le sue forme espressive. Tra queste però sono la lettura e la scrittura a diventare per lei, oltre che una passione, anche una sorta di terapia dell’anima. Dal 2004 inizia a partecipare con racconti, fiabe, poesie e romanzi a importanti premi letterari ottenendo ottimi risultati.
Collabora con l’Associazione culturale Il Centro Storico della sua città ed è membro della giuria del premio letterario “Maria Messina”. Nel 2011 una fiaba scaturita da un suo laboratorio di scrittura creativa con un gruppo di studenti ha vinto la VI edizione del Premio Andersen Baia delle fiabe.
Nel 2007 ha pubblicato Sommesse voci della mia terra, Aracne Editrice; nel 2009 Zero + Uno = Otto, La Medusa Editrice; nel 2010 Rovescio di ricamo, Carta e Penna Editore; nel 2014 Perticone, EdiGiò.

 

A Villa Piccolo il libro del magistrato Ardita: “Catania Bene”, connessioni tra persone ‘perbene’ e mafia

Capo d’Orlando – Venerdì 4 dicembre alle 17,30 a Villa Piccolo (Strada Statale 113, Capo d’Orlando), sarà presentato dal presidente Giuseppe Benedetto il saggio “Catania bene – Storia di un modello mafioso che è diventato dominante” del magistrato Sebastiano Ardita (edito da Mondadori). sebastiano ardita

Sebastiano Ardita, quarantanovenne, in magistratura dall’età di 25 anni, ha iniziato come sostituto procuratore della Repubblica al Tribunale di Catania, divenendo poi componente della Direzione distrettuale antimafia, si è occupato di criminalità organizzata di tipo mafioso, di inchieste su reati contro la pubblica amministrazione e di infiltrazioni mafiose nei pubblici appalti e forniture. E’ stato, inoltre, consulente della Commissione parlamentare antimafia della XIII Legislatura ed ha redatto il documento relativo all’indagine sulla mafia a Catania. È stato direttore generale dell’ufficio detenuti, responsabile dell’attuazione del regime 41bis. “Catania bene” narra della Catania degli anni Ottanta.
Nel volume, l’autore fa riferimento ai rapporti tra alcune cosiddette persone perbene (solo perché non sorprese con le mani nella marmellata) e la mafia; racconta del disagio sociale delle periferie, dei ragazzi abbandonati al loro destino che diventano preda del reclutamento malavitoso; parla di una Catania piena di operatori intraprendenti, ma “costretti a subìre ed ignorare” la presenza della criminalità organizzata.

 

Voglia di raccontare: Franco Fogliani presenta “Il miele e il fiele”

Capo d’Orlando – Alla Biblioteca comunale la giornalista Giuseppina Paterniti ha presentato la raccolta di storie del dirigente scolastico in pensione Franco Fogliani “Il miele e il fiele, edito da Yorick. Ha moderato ed introdotto l’incontro la dott.ssa Francesca Pietropaolo, presidente dell’Associazione Teatrale e Culturale “Recitando e Parolando”.IMG_20151123_235014

Il secondo appuntamento di novembre, promosso dall’associazione “Recitando e Parolando” e dedicato ai libri, ha visto Franco Fogliani esordire in veste di scrittore. Un nutrito pubblico di insegnanti ed amici ha seguito con interesse e curiosità il dibattito scaturito dalla relazione al libro. In un clima di simpatia la Pietropaolo ha introdotto l’autore, dirigente scolastico a Capo d’Orlando per diciotto anni, conosciuto e ben voluto da tutti. Aveva esordito con il saggio “Libertà e Cultura nella prospettiva pedagogica di John Dewey”, edito da Pellegrini. La Pietropaolo ha elencato i numerosi impegni portati avanti dal dirigente scolastico, ed evidenziato i progetti sulla legalità proposti annualmente agli studenti. Franco Fogliani, oltre ad essere componente del CdA dell’Acio, è stato tra i primi dirigenti siciliani ad istituire la “Giornata della Legalità” in onore dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Temi di attualità, sviluppati con sguardo storico e pedagogico, che ruotano principalmente attorno alla parola ‘amore’. I cinque racconti si intitolano: Il miele e il fiele, Il figlio del mafioso, Il possesso, La festa e Ritorno di memoria.

La relatrice, Giuseppina Paterniti, ha sottolineato la sensibilità e la capacità d’indagine con cui l’autore ha saputo esporre fatti ed emozioni su tematiche delicate come la violenza alle donne e la mafia. La memoria, i ricordi, il passato visto come proiezione del presente e trampolino per il futuro. Fogliani  racconta anche la difficoltà dei rapporti: tra l’uomo e la donna, tra l’uomo e società, tra l’uomo e le sue passioni.

Incontri culturali: Giuseppina Paterniti a Capo d’Orlando e S.Agata M.llo

Capo d’Orlando – Venerdì 20 novembre alle 18, il secondo incontro dei “VENERDI’ D’AUTORE”, promossi dall’Associazione Teatrale e Culturale “Recitando e Parolando”. Alla sala “Tano Cuva” della Biblioteca Comunale, verrà presentato il libro “Il Miele e il Fiele”, una raccolta di cinque storie scritti da Franco Fogliani e pubblicati dalla Yorick Editore.giuseppina paterniti
Presenterà il libro la vice direttrice del TGR della Rai, Giuseppina Paterniti (in foto).

 

Sant’Agata M.llo – Presso il Liceo Scientifico e Classico “Leonardo Sciascia – Enrico Fermi”, guidato dalla Preside Lara Bollaci, gli studenti incontreranno sabato 21 la giornalista Giuseppina Paterniti che relazionerà su “Comunicare in Europa”. L’incontro-dibattito conclude un percorso di studio nell’ambito delle iniziative Miur relative alla cittadinanza attiva incluse nel progetto POF Legalità, intrapreso dagli studenti coadiuvati dai docenti prof.sse Damiano Maria e Giuffrè Maria Antonietta.

“Il Murgo Gioiosano” premia la “Zanzara Mara” di Sebastiano Plutino

Gioiosa Marea – Domenica scorsa, al cine-teatro Borà si è svolta la serata di premiazione della quarta edizione del Premio Letterario Il Murgo Gioiosano. Articolato in tre sezioni, hanno vinto, per la Narrativa: “I due bastardi” di Nina Giardinieri; per la Poesia “Lontano” di  Dario Pepe e per sezione Fiabe  “Mara la strana zanzara e i suoi amici” di Sebastiano Plutino (in foto). Fiaba dedicata alla ‘diversità’ che diventa un punto di forza e non una debolezza, per chi la possiede.plutino

I testi sono stati interpretati dagli attori Pippo Accordino e Filippo Puglia e dalle lettrici Antonella Ingrassia, Eugenia Rossello e Daniela Natoli. Nel corso della serata si è ricordata la campionessa Annarita Sidoti.