Category Archives: Libri

L’orlandino Franco Valenti chiude la rassegna letteraria dell’estate 2018

La rassegna “Notturno d’autore”, ideata da Lucia Franchina e Manuela Carlo, si concluderà domenica 15 luglio alle 19,30 in piazza Matteotti con il romanzo storico “L’uomo dagli occhi viola” di Franco Valenti, presentato dal critico ed italianista prof. Mladen Machiedo.

La pubblicazione di Valenti è frutto di anni di ricerche sul giovane Gaetano Piccolo gattopardo siciliano, molto facoltoso, che aveva relazioni con la nobiltà di mezza Europa.

Nel libro sono riportate diverse lettere e incontri con la Regina delle due Sicilie Maria Carolina.    

Marina Romeo dialoga con Martina Dell’Ombra a Capo d’Orlando

Sabato 14 luglio, decimo appuntamento della rassegna culturale dedicata ai libri promossa da Lucia Franchina ed organizzata dall’amministrazione di Capo d’Orlando, dal Porto turistico “Capo d’Orlando Marina” e dalla Mondadori Point.

Sullo sfondo tante imbarcazioni, un salotto letterario alle 19.30 animerà un angolo della banchina marittima e sarà la volta della presentazione di “Fake” di Martina Dell’Ombra, edito da Mondadori e presentato al Porto di contrada Bagnoli dalla giornalista Marina Romeo.

Martina Dell’Ombra è una delle personalità digitali più influenti ed agisce su web con leggerezza e satira pungente, le stesse caratteristiche che animano il suo libro.

Con Chiara Francini per ragionar di donne e pari opportunità

Ieri nella splendida cornice del Porto “Capo d’Orlando Marina” si è svolto l’ottavo appuntamento della rassegna letteraria “Notturno d’autore”.
L’attrice toscana Chiara Francini, intervistata dalla sottoscritta, ha con vivacità e coinvolgimento entusiasmato il pubblico numero, felice di averla potuta conoscere.
La rassegna, che si concluderà domenica 15 luglio in piazza Matteotti con il romanzo storico “L’uomo dagli occhi verdi” di Franco Valenti, presentato dal critico ed italianista prof. Mladen Machiedo, sta suscitando molto interesse tra i cittadini ed i turisti sempre più numerosi grazie anche alla nuova struttura portuale.
Lucia Franchina, promotrice del progetto letterario, ha moderato la presentazione del secondo romanzo di Chiara Francini “Mia madre non lo deve sapere”, dopo aver dato il microfono alla dott.ssa Stefania Ignazzitto, componente del comitato che cura il premio letterario “La Capannina, giunto alla settima edizione.
Ha portato i saluti istituzionali l’assessore alla cultura Cristian Gierotto, mentre Manuela Carlo, responsabile della Mondadori Point paladina, ha introdotto l’incontro.
Di seguito alcune mie riflessioni dialogando con Chiara:

Read more… →

Capo d’Orlando, città in mutamento tra Porto turistico e fame di Cultura

Tra poco meno di una settimana il Porto Turistico Marina di Capo d’Orlando festeggerà il suo primo anno di attività e di offerta di servizi alla comunità tirrenico-nebroidea. Pian piano, cittadini, turisti e abitanti dei paesi limitrofi stanno imparando ad usufruire dell’ampia banchina e dell’area commerciale che si affaccia sullo specchio d’acqua, ormeggio di piccole e grandi imbarcazioni.

Tante e varie le manifestazioni culturali, sportive, ricreative che si stanno organizzando negli spazi messi a disposizione dalla società “Capo d’Orlando Marina”.
Gli orlandini iniziano a vivere questo luogo di ‘mare’ come il prolungamento della città e, sempre più lo percepiscono come una nuova agorà, spazio aperto ed accogliente, che attribuisce un valore aggiunto alla preziosità del tempo che viviamo quotidianamente e che vorremmo godere con maggiore pienezza.

Read more… →

Inaugurazione “Notturno d’autore”

Capo d’Orlando – Una zona della banchina del porto turistico di Capo d’Orlando allestita a salotto ha tenuto a battesimo la prima edizione della rassegna “Notturno d’autore”, realizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con Mondadori Point e la società Porto Turistico di Capo d’Orlando. La professoressa Lina Viola e il responsabile della biblioteca comunale Carlo Sapone hanno analizzato insieme agli autori Francesco Viviano ed Alessandra Ziniti il tema dell’immigrazione, sviluppato nel libro “Non lasciamoli soli”.
“Un tema di grande attualità che vede la Sicilia protagonista – ha sottolineato l’Assessore alla Cultura Cristian Gierottto – la nostra è una terra storicamente ospitale ed accogliente e non verrà meno a questa caratteristica a prescindere dalle scelte di politica comunitaria o nazionale. Questo libro non poteva che essere presentato al Porto, luogo simbolo di approdi, emblema di una umanità che la cui storia è caratterizzata dalle migrazioni”.

Alla prima serata di “Notturno d’autore” erano presenti il sindaco Franco Ingrillì, la consigliera Valentina Leonino, l’assessore al turismo Rosario Milone, il direttore della Società Porto Turistico Enza Di Raimondo, la responsabile della libreria Mondatori Point Manuela Carlo, che hanno espresso soddisfazione per il progetto proposto da Lucia Franchina e patrocinato dal comune di Capo d’Orlando.
Il Consigliere incaricato alle pari opportunità Linda Liotta, ha sottolineato il filo conduttore ella rassegna, quello della fragilità umana e sociale: “Una condizione – ha detto Liotta – che appartiene a tutti gli esseri umani che si trovano in situazioni di disagio, proiettata verso l’avvistamento di un ‘faro’, che per i naviganti è certezza di salvezza, e si materializza concretamente nella mano tesa di chi ha compassione per il prossimo”.

Sono dieci le presentazioni previste nella rassegna “Notturno d’autore” che coinvolge  giornalisti, sociologi, scrittori in collaborazione con prestigiose case editrici italiane, quali Mondadori, Rizzoli, Chiarelettere, Sellerio, che si integrano con quelle del territorio come Armenio editore.

Venerdì 22 giugno, nello spazio allestito lungo l’isola pedonale del centro, verrà presentato il libro “Le nostre ore contate” di Marco Amerighi, edito da Mondadori.

 

 

Alieni e Chiacchiere, l’ultimo lavoro di Federico Miragliotta

CAPO D’ORLANDO – Domenica 6 novembre 2016 alle 19 nei locali della Pinacoteca di Capo d’Orlando si presenterà “Alieni e chiacchiere e comunque niente di importante” di Federico Miragliotta, premio Letterario 2016 “La Capannina”.

alieni-e-chiacchiere-e-comunque-niente-di-importanteParteciperanno all’incontro il giornalista di “Repubblica” Claudio Reale e di Clara Aiosa teologa e Presidente della Fondazione “G.A Borgese”. In un frammento di arte condivisa, tra scatti fotografici di diversi autori, la presentazione sarà arricchita dalle letture affidate ad Oriana Civile, Chiara Lazzaro, Giuseppe Trusso e Alba Caliò accompagnati dalle musiche di Nino Milia e da un intervento inedito di Marco Corrao, validi professionisti attivamente impegnati nel panorama artistico e culturale siciliano.
L’incontro è stato organizzato con il Patrocinio del Comune di Capo d’Orlando, della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, della Fondazione G.A Borgese, dell’Associazione Sak Be, dell’Associazione Crossroad Club, dell’Associazione Quajetri, della Free Day Production, del Blu Network, del Caffè Letterario La Capannina e di Radio Italia Anni 60 ME.

A Ficarra si presenta “La Terrazza del Pensiero”

Ficarra – Sabato 16 luglio alle ore 20,30, nella terrazza del Palazzo Baronale Milio-Ficarra, sarà presentata l’iniziativa culturale “La terrazza del Pensiero”, proposta dall’Associazione “Il Cenobio, che vede la collaborazione del Comune di Ficarra, dell’Associazione “Sulle Tracce del GATTOPARDO” e dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Interverranno il Sindaco Gaetano Artale e Rosetta Casella, per l’Associazione “Il Cenobio”.Locandina Ficarra DEF

Durante l’incontro sarà presentato il libro edito da Anoc Editore, “La struttura aritmetica della Divina Commedia” di Barbara, Italo e Rinaldo Anastasi, Dirigente dell’Istituto Comprensivo di Tortorici.Il libro sarà presentato dalla Prof.ssa Maria Cristina Mangano. Saranno presenti gli autori, che al termine della presentazione converseranno con il pubblico sul tema trattato. Al termine Saperi & Sapori di Sicilia, degustazione del prodotto tipico Ficarrese “I Nuciddi „Ngnazzati”, a cura di Piero Catena, ovvero come coniugare aspetti culturali, di sensibilizzazione e di promozione degli antichi sapori locali e di Sicilia, in occasione di eventi legati alla presentazione di libri. I prossimi appuntamenti culturali si terranno il 22 e il 29 luglio.

Libri: Michele Perriera, La morte non vince la memoria presentato a Capo d’Orlando

CAPO d’ORLANDO – L’Associazione Culturale “Rosso di San Secondo” Gruppo Teatrale Il Laboratorio invita alla presentazione del libro “MICHELE PERRIERA – La morte non vince la memoria” di Valeria Spallino. L’evento avrà luogo sabato 16 aprile alle ore 17, presso la sede dell’Associazione Culturale, ubicata in via Duca di Genova, 18. Sarà presente l’autrice.phpThumb_generated_thumbnail-207x300

La manifestazione avrà il seguente svolgimento:

Saluti del Presidente Pippo Galipò;

Interverranno i relatori: Alberto Samonà, Vittorio Alfieri.

Coordina i lavori: Giuseppe Sapone.

Letture a cura di Nella Natoli e Antonio Puglisi.

A conclusione dei lavori, l’Associazione offrirà un rinfresco.

 

Il Presidente

Pippo Galipò

 

LOC, uno spazio di aggregazione e crescita culturale

Capo d’Orlando – In questi ultimi cinque anni ho visto la metamorfosi di un luogo, di uno spazio comunale divenire punto di riferimento di artisti e intellettuali, di medici e scrittori, e di gente comune. Grazie al responsabile Giacomo Miracola, Pinacoteca e Biblioteca hanno potenziato l’offerta delle attività già esistenti e gettato le basi per offrire alla comunità laboratori e workshop, conferenze e mostre ed altro ancora, nei tanti ambiti dell’arte, della cultura e della scienza.12496240_970541653020202_8563918719906296474_oIMG_20160213_070258

Scolari, studenti, professionisti, insegnanti, pittori e tante altre categorie di utenti, hanno potuto usufruire di una struttura che negli anni appunto, si è modellata alle esigenze di quanti hanno chiesto l’utilizzo di questo spazio, non inteso solo come edificio, ma anche come collaborazione d’intelligenze.12670569_10205288743010366_397880584536431964_n

Tante le conferenze da me stessa presenziate, ed oggi sono fiera di poter dire “io c’ero” all’inizio di questo meraviglioso percorso.

538505_396645433713817_965554579_n556264_396282667083427_1245385829_n

Le foto ripropongono eventi svolti, fino ad arrivare alla presentazione del volume “Tutti gli uomini del Generale” della  giornalista Fabiola Paterniti, tenutasi ieri nella sala “Tano Cuva” della Biblioteca.

Impariamo a guardare il bello che abbiamo costruito per poterlo migliorare sempre di più.

Convegno sulla Comunicazione a Sant’Agata M.llo

S.Agata M.llo – Venerdì 11 dicembre alle 18,30 nei locali del circolo Dante Alighieri verrà presentato il libro “Comunicazione pubblica e impresa” di Francesco Pira e di Andrea Altinier, edito da Libreria universitaria edizioni. All’evento, curato dalla Fondazione Mancuso e dall’associazione Cara Beltà-Sicilia, parteciperanno il coautore Francesco Pira, Milena Romeo, presidente di Cara beltà, il senatore Bruno Mancuso e il giornalista Nicola Marinaro.mancuso

Il volume studia ed analizza le moderne tecniche di comunicazione pubblica e d’impresa con un occhio sempre attento su come quest’ultime si sviluppano nella Rete. Un libro scritto e pensato non solo per gli studenti, ma anche per gli operatori della comunicazione che ogni giorno operano in un settore sempre più complesso e articolato. La prefazione porta la firma del professor Mariano Diotto, Direttore del Corso di Comunicazione dello Iusve. “È un progetto che parte non solo dall’amore verso la comunicazione, ma da un lavoro di analisi e ricerca durato quasi due anni per individuare case history, teorie nuove, ricerche sui trend e sul consumo dei media per accendere le luci su un mondo in costante cambiamento e che richiede sempre più competenza e professionalità” spiegano gli autori commentando la pubblicazione.

Francesco Pira, è docente di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina e di comunicazione pubblica e d’impresa presso lo IUSVE di Venezia e Verona. Andrea Altinier si occupa di comunicazione pubblica ed istituzionale ed è docente dal 2013 presso lo IUVE di Venezia .