Voglia di raccontare: Franco Fogliani presenta “Il miele e il fiele”

Capo d’Orlando – Alla Biblioteca comunale la giornalista Giuseppina Paterniti ha presentato la raccolta di storie del dirigente scolastico in pensione Franco Fogliani “Il miele e il fiele, edito da Yorick. Ha moderato ed introdotto l’incontro la dott.ssa Francesca Pietropaolo, presidente dell’Associazione Teatrale e Culturale “Recitando e Parolando”.IMG_20151123_235014

Il secondo appuntamento di novembre, promosso dall’associazione “Recitando e Parolando” e dedicato ai libri, ha visto Franco Fogliani esordire in veste di scrittore. Un nutrito pubblico di insegnanti ed amici ha seguito con interesse e curiosità il dibattito scaturito dalla relazione al libro. In un clima di simpatia la Pietropaolo ha introdotto l’autore, dirigente scolastico a Capo d’Orlando per diciotto anni, conosciuto e ben voluto da tutti. Aveva esordito con il saggio “Libertà e Cultura nella prospettiva pedagogica di John Dewey”, edito da Pellegrini. La Pietropaolo ha elencato i numerosi impegni portati avanti dal dirigente scolastico, ed evidenziato i progetti sulla legalità proposti annualmente agli studenti. Franco Fogliani, oltre ad essere componente del CdA dell’Acio, è stato tra i primi dirigenti siciliani ad istituire la “Giornata della Legalità” in onore dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Temi di attualità, sviluppati con sguardo storico e pedagogico, che ruotano principalmente attorno alla parola ‘amore’. I cinque racconti si intitolano: Il miele e il fiele, Il figlio del mafioso, Il possesso, La festa e Ritorno di memoria.

La relatrice, Giuseppina Paterniti, ha sottolineato la sensibilità e la capacità d’indagine con cui l’autore ha saputo esporre fatti ed emozioni su tematiche delicate come la violenza alle donne e la mafia. La memoria, i ricordi, il passato visto come proiezione del presente e trampolino per il futuro. Fogliani  racconta anche la difficoltà dei rapporti: tra l’uomo e la donna, tra l’uomo e società, tra l’uomo e le sue passioni.