Category Archives: Formazione

Affido D31: incontro di sensibilizzazione a Capo d’Orlando

Si è svolto ieri pomeriggio, nella sala della pinacoteca paladina, il primo incontro annuale di sensibilizzazione alle famiglie del territorio distrettuale  n.31.

Sono 18 i comuni che ne fanno parte, e solo 4 (Caronia, Capo d’Orlando, Tortorici e S.Agata M.llo) quelli che stanno attuando con specifici regolamenti, l’istituto giuridico dell’Affido Familiare previsto dalla L.184/1983, modificata dalla L.149/2001 “Diritto del minore ad una famiglia” e dalla L.R.22/86. Al tavolo dei relatori Lucia Bontempo e Cettina Ventimiglia dell’assessorato ai servizi sociali di Capo d’Orlando, Massimo Franchina e Ninfa Palazzi del Centro “Genius” di S.Agata M.llo (nella foto). Il secondo incontro sarà organizzato con le scuole cittadine.Ventimiglia1

Read more… →

Alla domanda: Perchè l’Istituto della Mediazione? La risposta: accelera i tempi della giustizia e garantisce la risoluzione delle liti.

Non sono più così riluttanti gli avvocati quando si parla di ricorrere all’Istituto della Mediazione. articolo

La mediazione fornisce una risoluzione extragiudiziale conveniente e rapida delle controversie in materia civile e commerciale.

Quindi, sotto questo punto di vista, il ruolo che la mediazione civile deve rivestire nella nostra società èpubblico di primo piano: strumento idoneo ad accelerare i tempi della giustizia e garantire la risoluzione delle liti. Il mio articolo su: http://www.nuovitalia.com/sito/component/content/article/2-primo-piano/5170-la-mediazione-civile-accelera-i-tempi-della-giustizia.html

Read more… →

Incontro con i 28 pittori della mostra acquadolcese.

Ho avuto un’opportunità unica, di dialogare e scrivere d’arte, anzi, più precisamente di pittori. ‘La Luce nell’arte Contemporanea’, mostra da poco conclusasi ad Acquedolci, è stato l’evento grazie al quale sono potuta entrare in contatto con 28 artisti… e con le loro tele.

Una delle prime cose apprese è il filo che lega la pittura alla scrittura, i quadri ai libri, i pittori agli scrittori: esprimiamo il nostro io e lo doniamo al mondo.

Su www.nuovitalia.com i primi 3 articoli sui primi 3 pittori.

PREMIO Letterario Circe

L’Associazione culturale Cierce organizza il I° Premio Letterario, un concorso  volto a promuovere autori emergenti e talentuosi.

Suddiviso in 2 sezioni (editi e inediti) propone ai partecipanti la possibilità di inviare un proprio lavoro (su un tema libero) che verrà valutato da una Giuria popolare. Gli autori potranno partecipare con una sola iscrizione a entrambe le sezioni. I lavori dovranno pervenire entro e non oltre il 15 Febbraio 2013 (fa fede il timbro postale). In seguito a un’attenta selezione verranno considerati i primi 5 libri finalisti per ogni categoria.

Al libro vincitore per la categoria “Editi” verrà assegnata una promozione editoriale con divulgazione dell’opera attraverso pubblicazioni cartacee, in rete e presentazione alla Fiera del libro di Roma “Più libri più liberi 2013”, a cura dell’Agenzia letteraria “La bottega editoriale”.

Al vincitore per la categoria “Inediti” verrà proposta una pubblicazione con la Marotta Editore. Inoltre, gli autori vincitori del “ Primo Bando Estroso Per Artisti-Diamo un volto a CiRCe” riceveranno un premio speciale.

La premiazione si terrà nel mese di giugno 2013 nella sede nazionale dell’Assoartisti di Roma. I vincitori, uno per ogni sezione, saranno proclamati ad insindacabile giudizio della Giuria di Qualità composta da: Carlo Grechi, illustratore, grafico e pittore; Andrea Marotta, fondatore della casa editrice “AM Edizione Marotta”; Carlo A. Martigli, giornalista, sceneggiatore, scrittore di narrativa per bambini, autore di romanzi storici e di saggi di economia; Fulvio Mazza, giornalista, direttore delle riviste online “Bottega Scriptamanent” e “direfarescrivere” e amministratore unico della società di servizi editoriali “Bottega Editoriale”; Saverio Simonelli, vicecaporedattore e responsabile del programma televisivo e del sito web “La compagnia del libro”; Gabriele Altobelli, attore, scultore, regista, che in qualità di Presidente nazionale dell’AssoArtisti ha concesso il patrocinio e l’ospitalità nella sede romana per l’assegnazione dei riconoscimenti finali

La quota d’iscrizione per partecipare al concorso, a titolo di parziale rimborso spese, è di 30 euro.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il regolamento su www.facebook.com/PremioLetterarioCirce o contattare l’indirizzo email: officinecirce@gmail.com