Archives

Orgoglio orlandino: Suor Antonella Sanfilippo, voce di Dio nel Mondo

Capo d’Orlando – Nella sede della Società di Mutuo Soccorso di Capo d’Orlando, giorno 8 marzo, si è svolta la seconda edizione del premio Avvenire donna, quest’anno consegnato a Suor Antonella Sanfilippo delle suore del Bell’Amore “per la testimonianza silenziosa ed assordante dell’essere donna che con il suo cammino di vita evangelica ha saputo guidare e confortare tanti cuori, e saprà illuminare e far risplendere i passi di quanti avranno la grazia di incontrarla”.12814020_818341748291839_3632167420131441477_n

La Madrina della manifestazione, prof.ssa Angiola Giuffrè ha moderato l’incontro e presentato con una puntuale descrizione una biografia della suora orlandina. Hanno letto alcune poesie dedicate alla donna la prof.ssa Rosetta Vitanza e il giornalista Antonio Puglisi (in foto). Lo scorso anno, il premio è stato consegnato alla giovane Simona Ceraolo. Tanta emozione ha suscitato nei presenti l’intervento di suor Antonella. Nella semplicità e nel candore del suo colloquiare con i convenuti è emerso forte un messaggio di amore verso il prossimo; un invito ad agire sempre per il bene e per alleviare la sofferenza altrui. Molto apprezzato anche il riferimento alla sua fanciullezza ed all’ambiente familiare e sociale che l’ha formata e l’ha condotta ad intraprendere i voti religiosi.IMG_20160309_215434IMG_20160309_215322IMG_20160309_215005 

Celebrato l’8 marzo alla Biblioteca paladina

Capo d’Orlando – Per celebrare la Giornata Internazionale della donna nella Biblioteca comunale si è svolto il convegno dal titolo “Oggi per non dimenticare, insieme per non replicare”; evento patrocinato dal’amministrazione comunale in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità presieduta dall’assessore Cettina Scaffidi, con la partecipazione della FIDAPA,donne dell’associazione Pink Project, del Liceo Scientifico L. Piccolo, dell’associazione Recitando e Parolando.

donatella ingrillì

cettina scaffidi

LOC, uno spazio di aggregazione e crescita culturale

Capo d’Orlando – In questi ultimi cinque anni ho visto la metamorfosi di un luogo, di uno spazio comunale divenire punto di riferimento di artisti e intellettuali, di medici e scrittori, e di gente comune. Grazie al responsabile Giacomo Miracola, Pinacoteca e Biblioteca hanno potenziato l’offerta delle attività già esistenti e gettato le basi per offrire alla comunità laboratori e workshop, conferenze e mostre ed altro ancora, nei tanti ambiti dell’arte, della cultura e della scienza.12496240_970541653020202_8563918719906296474_oIMG_20160213_070258

Scolari, studenti, professionisti, insegnanti, pittori e tante altre categorie di utenti, hanno potuto usufruire di una struttura che negli anni appunto, si è modellata alle esigenze di quanti hanno chiesto l’utilizzo di questo spazio, non inteso solo come edificio, ma anche come collaborazione d’intelligenze.12670569_10205288743010366_397880584536431964_n

Tante le conferenze da me stessa presenziate, ed oggi sono fiera di poter dire “io c’ero” all’inizio di questo meraviglioso percorso.

538505_396645433713817_965554579_n556264_396282667083427_1245385829_n

Le foto ripropongono eventi svolti, fino ad arrivare alla presentazione del volume “Tutti gli uomini del Generale” della  giornalista Fabiola Paterniti, tenutasi ieri nella sala “Tano Cuva” della Biblioteca.

Impariamo a guardare il bello che abbiamo costruito per poterlo migliorare sempre di più.

A Capo d’Orlando sarà un Carnevale al ‘cioccolato’.

Capo d’Orlando – Dieci anni di Carnevale col motto: “solamente per chi ha voglia di Sorridere…”. Il calendario orlandino delle iniziative carnascialesche “Dolce Carnevale” è stato presentato questa mattina in una conferenza stampa dal Sindaco Enzo Sindoni, l’Assessore Rosario Milone, il Consigliere Fabio Colombo e Giuseppe Trusso in rappresentanza dei carristi (in foto).IMG_20160121_142102 “Ancora una volta sono qui a ringraziare l’Assessore Milone ed il Consigliere Colombo – ha dichiarato il Sindaco – la novità rilevante di questa edizione è l’accoppiata Cioccolato – Carnevale”. Da giovedì 4 a martedì 9 febbraio nell’isola pedonale saranno collocati anche gli stand dei maestri cioccolatieri. Sarà una settimana intensa, con sfilate, musica, giochi per i bambini e appunto dolci. Ed ha concluso: saranno giorni che trasmetteranno vitalità ed allegria alla gente, perché: Capo d’Orlando è viva tutto l’anno”. 

“Sarà un ‘dolce carnevale’ – ha esordito l’Assessore Milone – oltre al classico  e contagioso entusiasmo Orlandino con tanta voglia di divertirsi, in questa edizione, anche tanto cioccolato, con vendita e mostra di deliziosi prodotti artigianali. Sei giorni di festa quindi con: animazione, musica e tanto sano divertimento per grandi e piccini.  Nella serata di domenica 7 febbraio al termine della sfilata dei carri, in p.zza Matteotti si esibirà Cecilia Gayle, cantante diventata famosa con i tormentoni: ‘El pam pam’ ed ‘el tipitipitero’. 

Il consigliere Fabio Colombo ha detto: “Dieci anni di Carnevale d’Orlando è la risposta che l’Amministrazione Sindoni ha dato a chi asseriva che il nostro paese non aveva una tradizione carnescialesca. Ora non solo abbiamo carri di cartapesta e gruppi mascherati, ma anche un calendario di iniziative che non ha nulla di invidiare al resto della Sicilia”.

Giovani ed Europa: convegno informativo a Capo d’Orlando

Capo d’Orlando – L‘Assessorato alle Politiche Giovanili in collaborazione con l’Eurodesk organizza un incontro informativo dal titolo: Europa: strategie ed opportunità per il nostro territorio. Il convegno si svolgerà presso il Centro Polivalente “Antonio Librizzi” di via del Fanciullo, venerdì 27 novembre, e si articolerà in due sezioni: dalle 9.30 alle 13 si discuterà di “scambi giovanili, servizio volontariato Europeo e mobilità transnazionale”. Questa sarà anche l’occasione per la presentazione di buone pratiche “europee”, progetti ed iniziative sul turismo. La sessione pomeridiana, dalle 15 alle 17, sarà invece, “operativa” con un“Workshop di approfondimento e consulenza  sulla progettazione europea. Cettina ScaffidiL’obiettivo dell’incontro è quello di far conoscere le opportunità che l’Unione Europa offre tramite la programmazione 2014-2020. E’ un’opportunità preziosa – ha commentato l’Assessore Cettina Scaffidi (Responsabile Centro Eurodesk Capo d’Orlando) – che i rappresentanti di scuole, associazioni, piccole e medie imprese, ed enti pubblici, non possono perdere. Infatti, per crescere è ormai indispensabile sfruttare ogni occasione che l’Europa ci offre, la società deve acquisire esperienze e competenze anche tramite percorsi di studio, formazione, conoscenze e volontariato”.

nella foto di N. Arasi l’assessore Cettina Scaffidi

Democrazia è… confronto tra maggioranza e opposizione

votare

Capo d’Orlando – All’indomani dell’ultimo consiglio comunale erano tante le considerazioni-riflessioni fatte dai cittadini, gli stessi che tra una decina di mesi saranno chiamati a scegliere chi dovrà amministrarli. Senza entrare nel merito della faccenda e solo adesso che i consiglieri di minoranza hanno espresso le loro ragioni, è lecito, credo, cercare di capire.

La democrazia è basata sull’elezione diretta dei propri rappresentanti da parte dei cittadini; è basata sul fatto che ci siano dei partiti che governano e delle forze di opposizione che controllano tale operato attraverso lo strumento del voto, a favore o contrario, oppure attraverso l’astensione. Diciamo che la democrazia è basata sul confronto e sul coraggio di metterci la faccia. Qui di seguito il comunicato dei partiti di minoranza, che motivano la loro assenza dall’aula nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Non riesco a non pensare che se avessero veramente creduto nella necessità di non vendere la struttura in questione, avrebbero dovuto esprimere un netto “No”. Se ci saranno o meno 200 posti di lavoro non cambierà questa brutta pagina nella democrazia del nostro Paese. Fin tanto che ognuno non svolgerà il proprio ruolo, i cittadini non saranno bene amministrati e tutelati. Chi è all’opposizione ha l’obbligo civile di opporsi, così come chi amministra ha l’onere di decidere.

Read more… →

Mostra di Andy Warhol alla pinacoteca di Capo d’Orlando

Capo d’Orlando – Dopo le sale di Villa Piccolo, la pinacoteca, spazio Loc, ospiterà  dal 7 al 27 agosto le  settanta opere di Andy Warhol. Nella mostra sono raccolte opere provenienti dalla Collezione Rosini-Gutman, manifesti dei suoi film, copertine dei dischi tra cui quelle dei RollingStones, Velvet Underground, Graces Jones.11825766_880360872038281_1701671054325261994_nAll’interno della mostra sarà possibile assistere alla proiezione di una rarissima intervista realizzata dal giornalista Vanni Ronsisvalle nel 1977 a Roma.11828597_880361472038221_3924744334327255995_n Warhol viene ripreso mentre incontra personaggi noti del tempo, quali ad esempio Federico Fellini.

Organizzazione Studio Soligo a cura di Giuseppe Stagnitta
Ingresso: 7,00 € (gratuito per i bambini fino ai 12 anni) –  Orari di apertura: 9-13 / 19 -23

Affido D31: incontro di sensibilizzazione a Capo d’Orlando

Si è svolto ieri pomeriggio, nella sala della pinacoteca paladina, il primo incontro annuale di sensibilizzazione alle famiglie del territorio distrettuale  n.31.

Sono 18 i comuni che ne fanno parte, e solo 4 (Caronia, Capo d’Orlando, Tortorici e S.Agata M.llo) quelli che stanno attuando con specifici regolamenti, l’istituto giuridico dell’Affido Familiare previsto dalla L.184/1983, modificata dalla L.149/2001 “Diritto del minore ad una famiglia” e dalla L.R.22/86. Al tavolo dei relatori Lucia Bontempo e Cettina Ventimiglia dell’assessorato ai servizi sociali di Capo d’Orlando, Massimo Franchina e Ninfa Palazzi del Centro “Genius” di S.Agata M.llo (nella foto). Il secondo incontro sarà organizzato con le scuole cittadine.Ventimiglia1

Read more… →