Archives

Canto, musica e libri nel festival di Salina

Non solo cinema nella terza edizione del MareFestival Salina. Infatti, nel programma predisposto da Massimiliano Cavaleri, direttore artistico della kermesse eoliana (31 luglio – 5 agosto), e dai co-organizzatori Patrizia Casale e Francesco Cappello, verrà dato ampio spazio anche alla musica ed alla cultura.

Tanti gli ospiti musicali di quest’anno: Alessio Buscemi, cantante del programma “The Voice”, ha fatto parte del team di Raffaella Carrà e a Salina, nella serata dedicata a Troisi, presenterà alcuni brani inediti e il video musicale dell’ultimo singolo, oltre a interpretare canzoni di grandi artisti; lindaebuscemiDessy Tenekdjieva, cantante, attrice e modella di origine bulgara, interprete del film “Il mestiere delle armi” di Ermanno Olmi, sarà la guest star della sfilata di moda al Capofaro Malvasia & Resort e dedicherà un suo brano all’Italia; Annalaura Princiotto, una delle protagoniste di “Ti lascio una canzone” e di altri prestigiosi concorsi, si esibirà durante la sfilata di moda del 4 di fronte a Maria Grazia Cucinotta e Gerardo Sacco; Antonio Augliera nello spettacolo dedicato alla gara canora “Da Salina a Sanremo” porterà i pezzi che l’hanno reso famoso (“Con te partirò”, “Il mare calmo della sera”, “Un amore così grande”); i Ritmo Swing (voce Silvia Pianezzola, chitarra Francesco Picciolo e clarinetto Giuseppe De Luca) suoneranno jazz, soul e musiche anni ’50 e ’60 al Club Halgoduria; il chitarrista Alessandro Ariosto sul palco della piazza Santa Marina eseguirà colonne sonore di film; infine il chitarrista Gianluca Rando accompagnerà la voce di Carla Andaloro nell’evento di chiusura di MareFestival martedì 5 all’Hotel Ravesi di Malfa.

Fra gli eventi culturali del festival eoliano, si segnalano, inoltre la presentazione di sei libri: “Ricami di parole” di Linda Liotta, un libro che si compone di dieci racconti brevi che narrano di vicende socio-culturali molto diverse fra loro e dove si pone in evidenza l’uomo, il vissuto, le tradizioni, ma soprattutto i valori, quelli veri, che purtroppo nel passaggio generazionale hanno avuto brusche trasformazioni;

Read more… →